Parcheggio Porto Livorno

Località
Data di consegna dell'auto
Data di ritiro dell'auto

Miglior prezzo (7 Giorni)

€ 50,00

Servizi

  • Prenotazione facile e veloce
  • Parcheggios sicuros
  • Parcheggi scoperto o coperto

A proposito di parcheggio Porto di Livorno

Parcheggio Porto Livorno vi offre alternative di parcheggio sicure, affidabili ed a costi super convenienti. Avrete infatti la possibilità di raggiungere il molo a piedi, grazie all’ottima posizione dei parcheggi situati all’interno del recinto del porto. Con Parcheggio Porto Livorno potrete effettuare una prenotazione per posti auto allo scoperto che permettono l’accesso a diversi tipi di veicoli. Per maggiori informazioni sui servizi aggiuntivi offerti, vi invitiamo a consultare la pagina relativa all’operatore cliccando direttamente sul logo.

Prenotare su Parcheggio Porto Livorno è molto facile e vi consentirà di avere la certezza di trovare un posto prenotando anche in alta stagione a costi convenienti. Basta inserire le date e gli orari di vostro interesse nel nostro motore di ricerca per visualizzare prezzi e disponibilità. Inoltre il pagamento viene effettuato, per il suo totale, al vostro arrivo al Parcheggio Porto Livorno.

Informazioni generali sul Porto di Livorno

porto di Livorno

Negli ultimi anni si è registrato un’ ulteriore aumento del traffico dei passeggeri delle navi da crociera. I crocieristi in transito, infatti, sono stati oltre 900.00 ; dati che collocano Livorno al quarto posto nella classifica dei porti italiani per numero di crocieristi e all'ottavo nella classifica dei porti del Mediterraneo.

Il porto di Livorno è attualmente uno dei più importanti del Mar Mediterraneo. Uno dei dati piú significativi è relativo al numero dei passeggeri: al consueto movimento dei traghetti per le isole si somma la presenza di un costante traffico di navi da crociera, con circa 510 scali l'anno e più di 700.000 croceristi in transito; ad esempio, il transatlantico Queen Mary 2 ha fatto di Livorno una rotta abituale, mentre il 7 giugno 2008 vi ha attraccato, per la prima volta in un porto italiano, la Independence of the Seas, gemella della Freedom of the Seas, con oltre 4.000 passeggeri a bordo.