Tutti i nostri parcheggi applicano misure di sicurezza Anti-Covid

Booking cancel Cancellazione gratuita  Prenota ora, cancella in un secondo momento. Più del 90% dei parcheggi offre la possibilità di cancellare la prenotazione con un tempo di preavviso massimo di 24 ore prima del tuo arrivo.

5 informazioni che ogni passeggero con mobilità ridotta dovrebbe conoscere

Località
Data di consegna dell'auto
Data di ritiro dell'auto
5 informazioni che ogni passeggero con mobilità ridotta dovrebbe conoscere
lunedì 1 giugno 2015

5 informazioni che ogni passeggero con mobilità ridotta dovrebbe conoscere

Hai una condizione che ti rende difficile viaggiare? Incontri spesso difficoltà a ricevere l'assistenza e gli aiuti di cui hai bisogno? Non sei il solo.

Una ricerca condotta da Disabled World ha scoperto che i turisti con mobilità ridotta si lamentano costantemente della mancanza di personale qualificato capace di aiutarli con i loro problemi di mobilità durante il viaggio.

Se hai una patologia per la quale ti è complicato viaggiare, abbiamo messo insieme alcune informazioni utili da tenere a mente per il tuo prossimo viaggio in treno o in aereo:

  • Quando prenoti il tuo parcheggio in anticipo, prima della partenza è fondamentale informare la compagnia con la quale hai prenotato riguardo la tua disabilità. Ogni parcheggio dovrebbe avere del personale in loco che ti aiuti a spostarti dal tuo veicolo al terminal, nel caso tu ne abbia bisogno. Tutti i parcheggi dovrebbero essere muniti di posti auto riservati, vicini alla reception e alle zone di sosta per il bus navetta, nel caso in cui questo servizio fosse previsto.
  • Nel momento in cui acquistano il biglietto del volo o del treno, i passeggeri con mobilità ridotta dovrebbero essere sempre informati sulle modalità di accesso al sito. È di vitale importanza che tu venga informato in modo chiaro ed esauriente prima di partire.
  • Quando sei affetto da mobilità ridotta, trovare le uscite, i binari o il bancone del check-in non è sempre facile. Gli aeroporti e le principali stazioni dei treni sono dotati di postazioni specifiche da dove è possibile contattare direttamente il personale che ti guiderà attraverso i controlli di sicurezza e ti indicherà il gate da raggiungere.
  • Il passeggero dovrebbe essere assistito anche durante il check-in del bagaglio e nel tragitto verso l'area di imbarco. Se hai un cane guida che sale a bordo con te, non dimenticarti di informare il tuo operatore di viaggio con largo anticipo.
  • Quando sali su un aereo o un treno, è importante sapere dov'è il tuo posto ed il personale dovrebbe aiutarti a trovarlo. Anche le istruzioni di sicurezza del volo dovrebbero tenere conto della tua disabilità.

Hai una condizione che ti rende complicato viaggiare? Vorresti condividere la tua esperienza con noi? Pubblica il tuo commento sulla nostra pagina Facebook: non vediamo l'ora di leggerlo.

Stiamo cercando le migliori offerte per te
Ci vorrà solo un attimo
. . .